L’Italia vista da Vigevano

Piccola chicca dalla lettura quotidiana: a Vigevano, nero su bianco, il magistrato di servizio non può essere distrubato da mezzanotte alle sette della mattina, e alle nove se il servizio è di domenica.

Bell’esempio di assunzione di responsabilità da parte di chi ha funzioni superiori.

Non è vero che chi più ha più deve dare, ma è vero che chi più ha più deve avere.

Me lo immagino con quale spirito poliziotti e carabinieri di Vigevano continueranno la loro azione, ingrata e certamente meno pagata di quella del magistgato di turno che dorme tranquillamente mentre loro lavorano e che non può essere distrubato.

E se continuasse a dormire anche il medico di turno nel momento in cui l’estensore della nota di Vigevano avesse bisogno di lui?

Piccolo segnale di un paese che sprofonda

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Diritti e doveri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...