Scommettiamo che … ?

Piccola scommessa con me stesso e con chi ci sta.

Sul Corriere di oggi c’è un piccolo trafiletto, ripreso anche nella versione on line “Processo breve, Moratti: escludere i reati contro pubblica amministrazione” dove si riferisce il Sindaco di Milano ha chiesto al governo di escludere dai reati a cui si applica il processo breve in discussione in Parlamentoquelli contro la Pubblica Amministrazione. La motivazione è che la loro inclusione comporterebbe la automatica cancellazione di alcuni processi che stanno a cuore al sindaco e che coinvolgono la amministrazione comunale milanese, a cominciare da quello che vede imputate alcune banche accusate di aver danneggiato, in concorso con  funzionari e consulenti esterni del Comune, il bilancio del capoluogo lombardo nella nota vicenda relativa ai derivati.

Sarò sospettoso, ma sono convinto che l’inclusione di tali reati nel provvedimento rimarrà, e proprio perchè garantisce ampia impunità ad amministratore e burocrati colti con le mani nel sacco della cornucopia della nostra spesa pubblica.

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Politica interna e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...