Le medaglie hanno sempre due facce

Chissà perché è così facile dimenticarsi di una banalità del genere. Eppure accade, a tutti i livelli.

Se ne volete un esempio ai massimi livelli, leggete questo articolo, ed quello di Wolf sul FT a cui rimanda, di come i tedeschi sembrano dimenticarsi che il surplus della loro bilancia commerciale è determinato dal deficit di altri paesi, segnatamente Spagna e Grecia e, soprattutto, di come pare non tengano conto che una riduzione della domanda di questi due paesi, dovuta alla stretta fiscale determinata dalle difficoltà del bilancio statale, determinerà inevitabilmente, un calo della domanda di prodotti tedeschi.

Ed è per questo che io sorrido sempre quando sento parlare di “spesa pubblica improduttiva“. Improduttiva per chi?

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Economia internazionale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...