Debito pubblico: gli Stati Uniti come la Grecia

Oramai le analisi, più o meno approfondite, più ottimistiche o più pessimistiche, sul debito pubblico, il debito sovrano, sulle sue ripercussioni e sulle sue prospettive, si sprecano in ogni luogo ed in ogni paese.

In un momento in cui sotto accusa è la situazione in Europa, ed il suo epicentro greco, vale la pena di dare un rapido sguardo a questo articolo, di fonte insospettabile, sulla situazione degli Stati Uniti: se al debito federale, di 8 trilioni di dollari, si aggiunge quello, di pari ammontare delle due agenzie governative di mutui immobiliari Fannie Mae and Freddie Mac, il rapporto fra il debito sovrano statunitense raggiunge livelli che gli americani definiscono “greci” ma che io preferisco etichettare come “italiani“. Queste le fonti, la prima rapida e discorsiva, la seconda seria e ponderosa come si conviene ad una audizione di fronte al Congresso degli Stati Uniti.

E non è certo il caso di consolarsi col vecchi adagio mal comune mezzo gaudio. Il futuro non sarà facile per noi occidentali, vecchi, ricchi ed indebitati.

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Economia internazionale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...