Il debito pubblico irlandese. Politici incompetenti anche in Germania?

La crisi irlandese mi ha sempre colpito. Se non ho capito male, il loro debito pubblico non viene da deficti di bilancio protratti nel tempo o da una assistenza troppo generosa ai propri cittadini, ma si è formato in un colpo solo per le garanzie ed i fondi che lo stato irlandese ha deciso di elargire alle proprie banche che avevano cavalcato alla grande una crescita delle attività, in particolare immobiliari, che con la crisi mondiale si sono sgonfiate di colpo.

Ma perché lo hanno fatto? Non era meglio per loro garantire solo i depositanti findo ad un certo livello e lasciare al loro destino gli altri creditori, nella grande totalità tutti ampiamente maggiorenni e vaccinati?

Ecco la risposta, dal solito attento Phastidio.net:

Il grafico rappresenta, in percentuali sul PIL del paese, le attività irlandesi finanziate da istituzioni bancarie di altri paesi europei. Non aggiornatissimi (sono di fine giugno) i dati parlano chiari: Belgio e Gran Bretagna, ma anche Germania e Francia, si troverebbero a mal partito ove i loro investimenti irlandesi dovessero subire perdite.

Non sono riuscita a recuperare una interessante intervista apparsa sul Corriere di oggi. A parlare era Nicholas Vernon, del centro di ricerche di Bruxelles Bruegel che accusava apertamente la Merkel e Sarkozy di incapacità e pressapochismo, per le loro recenti decisioni in merito al debito pubblico dei paesi europei. Probabilmente (non ho il tempo di leggerlo) la sintesi di quanto da lui sostenuto  in questo paper, The European Union Has Not Yet Solved Its Banking Problem,  sulla situazione del sistema bancario europeo.

Come nota Phastidio, se la parole della Merkel fossero applicata alla lettera, ci sarebbe da divertirsi. Ma allora perché parla? E perchè, anche lei, non cerca invece di spiegare ai tedeschi che cosa sta succedendo? E cioè che se il governo irlandese non pagasse i suoi debiti a saltare sarebbero le banche tedesche?

Forse i politici non all’altezza della situazione non abitano solo da noi.

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Economia internazionale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...