Il degno allievo. Ovvero il luminoso passato che ci vorrebbero apparecchiare

Cito dal Corriere della Sera di ieri, a proposito della epocale ed originale discesa in campo della giovane promessa della politica italiana (75 anni) Beppe Pisanu: “Il passaggio chiave è una nuova legge elettorale proporzionale ad effetto maggioritario“.

Ho sempre letto che Pisanu è stato uno dei migliori allievi di Aldo Moro. E’ proprio vero. La legge elettorale proporzionale ad effetto maggioritario è perfettamente degna delle storiche convergenze parallele, che tanti bei ricordi evocano nei vecchietti come me.

Un consiglio personale a Pisanu e soci (e già che ci siamo anche ai signori del PD che nell’articolo sotto si spartiscono la pelle di un orso che non uccideranno mai, con “Massimo d’Alema in Europa, nei nuovi panni del commissario europeo, Walter Veltroni alla Presidenza della Camera, Beppe Fioroni ed Enrico Letta al governo, Dario Franceschini alla segreteria, Pier Luigi Bersani candidato premier …):
visto la grande voglia che avete di servire il paese, toglietevi dai piedi e godetevi la lauta e meritata (?) pensione di cui tutti siete certamente forniti e se proprio volete rendervi ancora utili, rinunciatevi, che tanto sicuramente qualche cosa da parte per non dover mendicare sulle strade in tanti anni di duro lavoro lo avete messo.

Ve ne saremmo grati. Anche perché io ho proprio l’impressione che il paese non vi voglia più e, se andate a chiederglielo, ve lo dirà in faccia.

Per tanti anno ho pensato che sarei morto democristiano e poi me lo ero dimenticato. Per quel poco che conto, state tranquilli che farò di tutto perché non avvenga.

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Politica interna. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...