Quanta verità in poche battute

Sembrano solo battute, ma sono profondamente vere: “dietro ogni consumatore si nasconde spesso un povero cristo“.

Se volete una analisi più approfondita e raffinata degli stessi concetti, non perdetevi l’ultimo libro di Luigi ZingalesA Capitalism for the People: Recapturing the Lost Genius of American Prosperity“, uscito anche in italiano (qui una breve recensione).

Quando la nostra sinistra, quelli che si considerano i  progressisti e sono diventati i veri conservatori, capiranno che il problema non è il capitalismo, ma la mancanza di concorrenza e di mercato? E che di questa mancanza, specie in Italia, molto è dovuto ad una troppo pesante ingerenza della politica nel mercato? E che da questa ingerenza nascono inefficienze e corruzione? E che oggi i consumatori valgono altrettanto, se non di più, dei  produtori,  se non altro perchè sono di più?

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Consumo, Democrazia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...