Meglio le Cayman di Siena

Due le cose che mi hanno colpito di più del caso Mussari-Monte dei Paschi: le tre domande che il capo europeo di Nomura ha posto al presidente MPS (“se avesse compreso l’operazione, se il Consiglio fosse stato informato e se avesse inviato i contratti ai revisori”, secondo il Corriere della Sera) e il fatto che Mussari, per ben due volte, sia stato eletto presidente dell’ABI.

Il Corriere pubblica le domande (terrificante la prima ma non male anche le altre due, e non credo che sia solo il senno di poi a dettare l’aggettivo) e non le risposte, ma tutto lascia pensare che esse siano state affermative. Ma il semplice fatto che siano state poste a me fa pensare che Nomura sospettasse di aver di fronte una controparte non del tutto all’altezza della situazione, per usare un eufemismo. E questa controparte è stata, dalle nostre parti, giudicata per ben due volte perfettamente in grado di ricoprire il più alto incarico all’interno del settore finanziario.

Non ho commenti, se non confermare la piena concordanza con l’analisi di Zingales sulla nostra situazione (“Il problema dell’Italia? La classe dirigente”) e ribadire la mia ferma convinzione che il 24 febbraio ci sia un solo voto veramente utile: quello per fermare il declino: questa classe dirigente deve essere cambiata.

Con buona pace di Bersani e delle sue, a questo punto, veramente penose polemiche con Renzi e Serra: diecimila volte meglio le Cayman di Serra che la Siena di Mussari.

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Politica interna e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Meglio le Cayman di Siena

  1. Gianni ha detto:

    A me piace molto Oscar Giannino, che ha anche saputo scegliere compagni di viaggio molto capaci. Sono rimasto molto deluso quando ho letto che avrebbe corso da solo. Si è tolto ogni possibilità di avere successo ma ha anche tolto agli italiani la possibiltà di avere persone competenti in Parlamento. Errore clamoroso. Il voto a “fermare il declino” sarebbe stato fantastico all’interno di una coalizione. Come voto “isolato” favorirebbe i partiti cosiddetti di sinistra o, nel migliore dei casi, danneggerebbe i partiti moderati. Delusione grande !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...