Redistribuire

Appunti sparsi, come al solito. Ma aiutano a tenere desta l’attenzione e, soprattutto, a capire sempre meglio cosa succede e come è grossa la trappola in cui siamo.

Domenica sul Corriere l’inserto è tutto dedicato a lanciare l’Expo. E l’articolo iniziale dice quello che tutti sappiamo ma che non vogliamo vedere: nel mondo non manca il cibo, è solo distribuito malissimo.

Poi c’è la recensione di Krugman al libro di Thomas Piketty “Capital in the Twenty-First Century” troppo lunga per me, almeno per il momento. Non mi pare che il libro sia già stato tradotto in italiano. In italiano, sul libro, ho trovato solo la traduzione di una recensione apparsa anch’essa sul NYT. Ma il libro ha avuto l’effetto di rilanciare, non da noi troppo occupati ai nostri interessantissimi temi, un dibattito che dovrà essere messo all’ordine del giorno.

Collegato al tema della redistribuzione è quello del ruolo e del comportamento delle grandi aziende, che della concentrazione della ricchezza sono il secondo dei grandi veicoli (il primo è il ruolo del sistema finanziario così come è venuto a costituirsi in occidente a partire dagli anni ottanta del ‘900, se non da sempre). Si veda al proposito questo breve appunto di Seminerio sull’utilizzo che esse fanno del sistema fiscale e di quello finanziario per ridurre od annullare del tutto il peso della imposizione sui propri conti.

Annunci

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Economia internazionale, Politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...