Una intervista da non perdere

Non sempre capita di trovare la nostra situazione spiegata con chiarezza e con semplicità come in questa intervista, apparsa oggi sul Corriere, ad uno dei tanti gestori di risparmio, a me per la verità completamente sconosciuto.

Poche battute, neppure mezza pagina, ma una visione chiara.

A un certo punto gli italiani dovranno ridurre i loro debiti in proporzione al loro reddito, e tagliare i debiti significa tagliare la spesa oppure fare default. Entrambi questi scenari sarebbero molto dolorosi. Il solo modo di migliorare la situazione è far salire i redditi.

… l’impatto più profondo sul tasso di crescita viene dal costo dei suoi lavoratori sul mercato mondiale, corretto per la quantità di tempo che questi si prendono fuori dal lavoro … È un grande indicatore, correlato al 63% con il tasso di crescita. E l’Italia, secondo come lo si calcola, è il secondo o terzo Paese più caro al mondo … i lavoratori italiani risultano dell’83% più cari di quelli degli Stati Uniti per esempio, tenuto conto dei giorni e anni di attività effettiva …

… i Paesi nei quali la spesa pubblica è più piccola e non ci sono molti trasferimenti, tendono a crescere più in fretta dei Paesi nei quali è vero il contrario …

… l’Italia è uno dei Paesi nei quali la frase ‘il duro lavoro porta al successo’ mostra i livelli più bassi di approvazione. Invece la frase ‘la concorrenza è dannosa’ ha uno dei tassi più alti …

Veramente da meditare. Per tutti

Informazioni su Giuseppe Ferrari

Nato a Modena, vive e lavora a Milano praticamente da sempre. Sposato con due figlie. Laureato in sociologia e sociologo mancato (questo blog è la mia rivincita tardiva ed incerta). Imprenditore nel settore della stampa dell'imballaggio flessibile.
Questa voce è stata pubblicata in Economia interna, Politica interna. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...