Archivi categoria: Teoria economica

Lampadine

Ogni tanto, come ho imparato all’università oramai tanti anni fa, si accendono delle lampadine, e si capisce meglio una situazione. Queste le lampadine (che posso immaginare appaiano a volte poco chiare per chi legge: sono solo appunti da sviluppare): crisi … Continua a leggere

Pubblicato in Teoria economica, Teoria politica | 1 commento

Austerità e sviluppo, tasse e tagli

Quanto vale il confronto fra Lettonia e Grecia enfatizzato su un blog di Bloomberg dal titolo perentorio “Why Austerity Works and Stimulus Doesn’t“? Le sintesi giornalistiche ed i rapidi paragoni di poche e stringate cifre non sono certo il modo … Continua a leggere

Pubblicato in Economia interna, Economia internazionale, Teoria economica | Lascia un commento

Distribuzione del reddito e crisi finanziaria

Il primo segnale mi era arrivato alla fine di luglio, grazie a questo articolo di Raghuram Rajan “How Inequality Fueled the Crisis” e la tesi mi era parsa interessante anche se un poco tirata per i capelli. Rajan mi sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in Teoria economica, Teoria politica | Contrassegnato , | 1 commento

Debito e sviluppo: una correlazione inversa

Crescita del PIL al variare del livello del debito pubblico Alcune economie avanzate, 1790-2009 (percentuale annua di variazione) Paese periodo Sotto il 30% Tra il 30% ed il 60% Tra il 60% ed il 90% Oltre il 90% Australia 1902-2009 … Continua a leggere

Pubblicato in Teoria economica | Contrassegnato , | 1 commento

Tassazione e spesa pubblica

Due i punti interessanti di un articolo da nFA sulla cosidetta “concorrenza fiscale“. La difesa, anche in questo campo delicato, del principio della concorrenza, ed anche qui di una concorrenza regolamentata, visto che difende l’Irlanda ma non le isole Cayman. … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Teoria economica, Teoria politica | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ma allora le banche sono proprio morte

Mi ha colpito la concidenza dell’uso del termine “zombie” per etichettare la situazione della grandi banche sui due lati dell’Altantico. Lo usano di là un economista famoso, fresco premio Nobel, orientato a sinistra, Paul Krugman. sul NYT di domenica con … Continua a leggere

Pubblicato in Economia internazionale, Teoria economica | Contrassegnato , | 1 commento

Chi aveva previsto la crisi finanziaria

Sono da approfondire con calma le teorie di questo economista, Raghuram Rajan, docente alla Booth Graduate School of Business dell’Università di Chicago, che raggelò, come racconta questo post di phastidio.net, nel 2005 una riunione in onore di Greenspan, presentando un … Continua a leggere

Pubblicato in Economia, Teoria economica | Lascia un commento

Crisi economica e rimedi keynesiani

Ho già fatto notare come il passaggio della attenzione del mondo dalla crisi finanziaria a quella dell’economia reale abbia riportato in auge Keynes e la sua ricetta di sostegno della domanda aggregata attraverso la spesa pubblica, finanziata a debito dallo … Continua a leggere

Pubblicato in Economia internazionale, Teoria economica | Contrassegnato | Lascia un commento

Troppa liquidità e attivi scadenti

Nel post dell’altro giorno avevo cercato di dare la mia, banale ed ingenua spiegazione dei bruchi mutamenti di indirizzo del prezzo del petrolio. Non mi illudevo certo di saper spiegare quello che succede nel mondo. La fa, ed in maniera … Continua a leggere

Pubblicato in Economia internazionale, Teoria economica | Contrassegnato | Lascia un commento

Il capitalismo socializzato

Mi piace questa definizione, se il mio pessimo inglese non mi ha tradito, che ben sintetizza il dibattito in corso negli Stati Uniti sul salvataggio a spese del bilancio dello Stato delle grandi banche d’affari di Wall Street. E’ la … Continua a leggere

Pubblicato in Teoria economica | Contrassegnato , | Lascia un commento