Ripensare la vita – Singer P.

Ho ripescato, nel disordine del mio comodino, questo libro comperato nel 2003 su qualche bancarella, solo nel settembre 2008. E’ interessante, anche se non riesco a seguirlo sui diritti degli animali.

Prologo

Parte prima. Interrogativi sulla morte

1. La nascita dopo la morte
Una storia americana
Un caso tedesco
La nostra scelta

2. Verso nuove definizioni della morte
Rosea, morbida …  e morta
“Il peso è enorme”: la Commissione per la determinazione della morte istituita ad Harvard
Una rivoluzione senza opposizione
La morte cerebrale: chi ci crede?
Un compromesse instabile

3. Il dilemma del dottor Shann
Due bambini
Morti che respirano?
Argomenti a favore della definizione della morte come morte corticale
Contro il criterio della morte cerebrale
Un passo avanti?

4. Tony Bland e la sacralità della vita umana
Belle parole
La tragedia di Tony Bland
Una decisione basata sulla considerazione della qualità  della vita
Liceità della interruzione di una vita umana innocente
Le foglie di fico non servono a nulla
Oltre la sacralità della vita umana
Atti e omissioni

Parte seconda. Quando i contorni sfumano

5. Dubbi sugli inizi della vita umana
Lo spinoso problema di Peggy Stinson
Il problema inevitabile
L’epoca dell’aborto legale
Le nuove tecnologie riproduttive e il dibattito sull’aborto
Come superare il punto morto del dibattito sull’aborto?

6. La qualità della vita come criterio ineludibile di giudizio
L’amministrazione Reagan e la scelta della qualità della vita
Quando il trattamento medico serve solo a preparare alla morte
Non trattamento selettivo e infanticidio

7. La morte come liberazione
Il problema
Quale è la soluzione?
L’introduzione dell’eutanasia volontaria in Olanda
Nuove prospettive della battaglia per il diritto alla morte
L’argomento del “piano inclinato”
Al di là del sesto comandamento

8. Verso il superamento della discontinuità
Un’istituzione insolita
A quali individui si possono lecitamente prelevare gli organi?
A immagine e somiglianza di Dio e al centro dell’universo
Primi attacchi alla tradizione occidentale
Chi può dirsi homo?
Chi può dirsi persona?

Parte terza. Verso un approccio coerente

9. Come rimpiazzare la vecchia etica
La struttura delle rivoluzioni etiche
Riscrivere i comandamenti
Risposte conclusive
Il fondamento del nuovo approccio alla vita e alla morte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...