Sul buon uso della lentezza (il ritmo giusto della vita) – Pierre Sansot

E’ difficile che decida di non finire un libro, ma questa è stata la sorte di questo. Lo avevo comperato per curiosità, perché invecchiando mi sono accorto di cominciare ad apprezzare il camminare adagio, il guardarsi attorno con maggiore curiosità e con maggiore attenzione ai particolari, e avevo pensato che avrei trovato una eco di questa mia trasfromazione nel pensiero di un altro.
Invece getto la spugna dopo 80 pagine: non ho capito niente, solo una serie di parole in fila di cui, forse per colpa mia, non riesco a cogliere il senso.
Ho il tavolo pieno di libri e allora preferisco passare ad altro.

Indice

Premessa
Proteggersi dalle accelerazioni
Andare a spasso
Ascoltare
Una noia di qualità
Sognare
Aspettare
La provincia
Scrivere
La saggezza del vino
Moderato cantabile
Ritmi alternati. intermezzo
Processi, utopie e consigli
Smani culturali
Per un’urbanistica ritrdataria
Sfiorarsi e non affrettarsi
Il riposo dei semplici
Il sorgere del sole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...