Libri da leggere

25 febbraio 2018

Come passatempo, riporto qui una serie di libri che ho messo nei preferiti della app di Feltrinelli. Forse mi rilasso. E poi ne metto magari degli altri. Un passo verso il riutilizzo di questo blog, che spero possa diventare il passatempo della mia brutta vecchiaia. Non funziona, troppo complicato e li lascio là
Guido Crainz
Il Paese mancato
Storia della Repubblica. L’Italia dalla Liberazione ad oggi
Il paese reale. Dall’assassinio di Moro all’Italia di oggi

Qualcosa ho portato, ma con tanta fatica. Ho ripensato a Delicious, ma è diventato a pagamento e non si può più mettere altro. Ho cercato un pò su Internet, ma non ho trovato nulla che mi piacesse.
Forse l’unica è tornare a Brain, che mi pare possa aiutarmi a flaggare, gerarchizzare, collegare e memorizzare siti, notizia e commenti. Oppure utilizzare meglio Askasm, ma ha il difetto che dal computer di casa non permette di linkare con sicurezza siti web.

1 gennaio 2015

La società a costo marginale zero” di Jeremy Rifkin. Aumenta il ruolo del prosumer e diminuisce il peso del capitalismo. E i rapporti di forza fra le classi? Mi verrebbe da dire che non di sola tecnologia vive una società. Molto citato in rete, questa recensione ha il pregio di contenere critiche ed altri rinvii

9 aprile 2009

Tommaso Padoa Schioppa mi piaceva quando era ministro del Tesoro. Non poteva quindi non attirare la mia attenzione la recensione di Michele Salvati sul Corriere di oggi del suo ultimo libro, “La veduta corta” (Il Mulino, pp. 188 €. 14,00) . E’ un libro intervista, una formula che non mi piace. L’argomento è la crisi economica e finanziaria, con un particolare approfondimento sulla ipotesi che all’origine della crisi vi sia il paradigma culturale affermatosi negli anni ’80 e che ha visto il suo segno distintivo ed emblematico nelle vittorie elettorali di Reagan e della Tatcher nel 1979. Salvati lo avvicina ad altri due libri che affrontano il tema del passaggio da un clima culturale ed una politica economica latamente keynesiana ed una monetarista, liberista e, di conseguenza, deregolamentativa: “Capitalismo scatenato” di Andrew Glyn (Brioschi editore, pp. 287, €, 25,00) e “Supercapitalsmo” di Robert Reich (Fazi  editore, pp. 317, €. 25,00). Sarebbero tutti da leggere

7 dicembre 2008

Hitler’s Empire. Nazi Rule in Occupied Europe di Mark Mazover, recensito da Michele Boldrin su  nFA. Come hanno fatto i tedeschi prima a seguire Hitler e poi a dimenticarlo cosi in fretta? Boldrin definisce aggiacciante l’impressione generale del libro, ed in effetti come in poco più di dieci anni i tedeschi abbiano combinato quello che hanno combinato è una cosa che in non ho mai capito, e mi fa piacere vedere che sono in buona compagina

1 dicembre 2008

Restoring Japan’s Economy Growth di Adam S. Posen, citato da Krugman in questo post, per trovare un esempio recente della inefficacia di affrontare una crisi da domanda, come quella che ha attraversato il Giappone negli anni ’90 e come quella attuale, solamente con strumenti fiscali. Se non ho visto male, ci sono i pdf di tutti i capitoli. Il libro è del 1998.

17 novembre 2008

Cosa dovrebbe fare il summit G20. Rapporto degli economisti di Vox EU. Questo è il link al pdf in inglese, 67 pagine

16 novembre 2008

The Force of Destiny di Christopher Duggan Houghton Miffling Company, Boston-new York, 2008.  Appunto di Michele Boldrin su Nfa. Una storia dell’Italia dal 1796 ad oggi, vista con gli occhi di un americano

L’Atomo Sociale di Mark Buchanan Mondadori, 2008. Euro 18,00. Appunto di Francesco Forti su Nfa. E’ possibile applicare le leggi della fisica al comportamento umano?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...