Il colpo di stato di banche e banchieri – Gallino Luciano

Il libro me lo ha lasciato Miki una sera in via Monte Rosa. Sulle prime ero piuttosto prevenuto, ma poi un po’ di buone notizie sono uscite. Se non fosse che come sempre rimane, come molti a sinistra, senza proposte concrete, l’analisi dello strapotere della finanza ha molti aspetti condivisibili.
La cosa che mi ha lasciato più perplesso è la ripetuta affermazione che le banche creano monet. Se qualcuno me lo sa spiegare.

INDICE

Inroduzione Una crisi scaricata sui cittadini con misure autoritarie
PARTE PRIMA Origini della Grande crisi globale, tra Usa e Ue
1. L’accumulazione finanziaria in risposta alla stagnazione economica
2. Le diseguaglianza come causa della crisi
3. Gli Stati europei liberalizzano la finanza e corteggiano il capitale
4. Le banche europee nella crisi. La finanza ombra
5. Crisi di sistema o criminalità organizzata?
PARTE SECONDA Trasformazione della crisi e colpo di Stato
6. Nella UE la crisi bancaria si è trasformata in crisi dei bilanci pubblici
7. Colpo di Stato in Europa. Attori e strumenti
8. Lo smantellamento dello stato sociale
9. La crisi come modalità di governo delle persone
PARTE TERZA Alle ricerca di politiche anti-crisi
10. Rigettare le teorie economiche neo liberali
11. Creare occupazione mentre il lavoro scompare
12. Riportare la finanza al servizio della economia reale

Annunci

Una risposta a Il colpo di stato di banche e banchieri – Gallino Luciano

  1. Emiliano Ferrari ha detto:

    la creazione di denaro, avviene mediante la creazione di debito. Lo spiega veramente bene in “con i soldi degli altri” lo stesso Gallino. Il denaro è una promessa di valore. Ti consiglio di leggerne il librino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...