Libertà attiva – Dahrendorf, Ralph

Le sei lezioni non sono realmente magistrali come entaficamente avverte la controcopertina. Ma qualche idea stimolante se ne ricava. Io ho trovato particolarmente stimolante il cap. 3 (ho saltato la fermata di Lanza tanto mi ha preso) ed in particolare tutta la discussione sul tema della perdita di importanza del lavoro (produzione?). Ma non mi sembra appaia il consumo. Cita Hannah Arendt ed i suo libro Vita activa che non sono riuscito a trovare su Internet se non scritto in una lingua slava

Indice
1. Non siamo stati mai così bene. Sulle chances di vita
2. Il mondo instabile. Globalizzazione e anomia
3. Capitale senza lavoro. La costruzione sociale della vita
4. Classi senza lotta, lotta senza classi. Il moderno conflitto sociale
5. L’ordine liberale sottopressione. Dilemmi democratici
7. Idee per una storia universale dal punto di vista cosmopoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...