Storia degli italiani – Procacci, G.

Quello che ci si può attendere da un libro che, in 600 pagine, racconta l’Italia dall’anno mille al miracolo economico. Un buon libro, senza infamia e senza lode, per rilassarsi prima di prendere sonno.

INDICE

I. Intorno all’anno mille
Il posto dell’Italia nella republica christiana – Le città marinare – Città e campagna dopo il Mille – Il comune – Il regno normanno del Sud – I comuni e l’impero – La vittoria del policentrismo nella vita italiana
II. La civiltà comunale
Le città d’Italia – Il revival francescano – Gli intellettuali e il volgare – Dante Alighieri
III. Crisi e vitalità di un’età di transizione
L’Italia e la crisi del secolo XIV – Venezia tra il mare e la terraferma – Genova: una città-azienda – Firenze dalla Repubblica all principato – Lo Stato di Milano dai Visconti agli Sforza – Il regno di Napoli e la Sicilia – La nascita dello Stato pontificio – Gli intellettuali e la crisi. Petrarca e Boccaccio
IV 1450-1550: Grandezza e decadenza
L’Umanesimo – Gli umanisti nella società italiana – L’Italia nella seconda meta del secolo XV – Firenze capitale dell’equilibrio e del Rinascimento – Savonarola e Carlo VII – La discesa di Luigi XII – Venezia all’ora di Agnadello – L’età di Leone X – Niccolò Machiavelli – L’Italia nell’impero di Carlo Vi e il sacco di Roma – Gli intellettuali e il concilio – Il consolidamento del predominio spagnolo e l’avvento della Controriforma
V 1550-1600: Decadenza e grandezza
L’estate di San martino dell’economia italiana – I domini spagnoli – Il granducato di Toscana – Il Piemonte sabaudo – Venezia dopo Agnadello – Genova e i suoi banchieri – Roma e lo Stato della Chiesa – Gli intellettuali nell’età della Controriforma – GIordano Bruno e Tommaso Campanella
VI Un secolo di stagnazione
L’Italia ai margini dell’Europa – La crisi economica del secolo XVII – Le rivolte antispagnole dell’Italia meridionale – Da Galileo a Vico: le due culture del Seicento italiano
Parte seconda
I. L’Italia e i Lumi
L’Italia e ll’Europa – Agricoltura e riforme – Gli intellettuali nell’età dell’Illuminismo
II. L’età delle riforme
Il riformismo absburgico: la Lombardia – Il riformismo absburgico: Toscana e Modena – Il riformismo borbonico: Napoli, Sicilia, Parma – Gli Stati senza riforme – Un caso a parte: il Piemonte sabaudo
III La Rivoluzione francesce e l’Italia
L’Italia giacobina – Le repubbliche sorelle e la reazione del 1799 – L’Italia napoleonica – La fine della dominazione napoleonica
IV. Restaurazione e Romanticismo
La Restaurazione e i moti del 1820-1821 – La cultura nell’età della Restaurazione. Manzoni e Leopardi – La rivoluzione di luglio e l’Italia
V. Le sconfitte del Risorgimento
Giuseppe Mazzini e la Giovine Italia – I moderati – La situazione economica e politica alla vigilia del 1848 – Il ’48 italiano
VI. Le vittorie del Risorgimento
La democrazie italiana dal 1848 al 1957 – Cavour e il Piemonte – La diplomazia di Cavour e la seconda guerra di indipendenza – La spedizione dei Mille e l’unità d’Italia – Arte e cultura del Risorgimento
VII. Un decollo difficile
Il prezzo dell’unificazione – La Destra storica e la questione romana – La politica economica della Destra – Verso un assestamento
VIII Origini e caratteri del capitalismo italiano
Crisi agraria e mondo contadino – Sviluppo capitalistico e via prussiana – Triplice alleanza a ambizioni coloniali – La vita letteraria e culturale
IX. La crisi di fine secolo
Francesco Crispi – Le origini del movimento socialista – Ancora Crispi – Fine di secolo, inizio di secolo
X. La belle epoque dura quindici anni
L’ora del socialismo – Sviluppo economico e industriale – Il sistema giolittiano – L’Italietta – Antigiolittismo di sinstra e antigiolittismo di destra – Guerra libica e suffragio universale
XI. Dalla guerra al fascismo
L’intervento – L’Italia in guerra – Una rivoluzione mancata? – Crisi economica e origini del fascismo – L’avvento del fascismo al potere
XII. Dal fascismo alla guerra
Il fascismo da governo a regime – L’Italia fascista e l’Italia reale – Crisi economica ed economia corporativa – Dall’aggressione contro l’Etiopia all’entrata in guerra – L’antifascismo
XIII. Gli ultimi decenni
L’Italia nella seconda guerra mondiale – I quarantacinque giorni e l’armistizio – La Resistenza – Speranze e frustrazione del dopoguerra – Miracolo economico e partito comunista

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...