L’evoluzione del debito pubblico in Italia

Il libro di Maria Teresa Salvemini Le politiche del Debito Pubblico , Laterza, Bari 1992. Ha il difetto di essere vecchio, o per meglio dire si ferma all’inizio del periodo che più mi interessa.

Una serie di articoli

Roberto Artoni Note sul debito pubblico italiano dal 1885 al 2001

Domenicaantoni Fausto Lineamenti dell’evoluzione del debito pubblico in italia (1861-1961)

Manfrellotti Stefano Evoluzione del debito pubblico e formazione dei mercati finanziari in Italia fra età moderna e contemporanea

Particolarmente interessante questa lettera del gennaio 2007 dello studio Ambrosetti, recuperata come tante cose per casoo da Google, dal titolo signficativoIl debito pubblico: il dovere di governare. Al di là delle, per me scontate, osservazioni sul freno che un alto peso pubblico rappresenta per lo sviluppo, riporta una interessantissima tabella che affianca ad ogni governo in carica dal 1965 al 2006, l’ammontare del debito pubblico che ha lasciato in eredità ed il rapporto dello debito con il Pil. La tabella merita di essere meditata.

Alcuni rinvvi

Il  quaderno n. 31 della  Questioni di economia e finanza (Occasional Papers) della Banca d’Italia dell’ottobre 2008  si occupa de “Il debito pubblico italiano dall’Unità a oggi. Una ricostruzione della serie storica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...