La spesa per la protezione sociale in Italia

I motivi della pagina.

La composizione della spesa per la protezione in Italia, specie se confrontata con quella degli altri paesi europei, rivela un netto sbilanciamento a favore degli anziani e dei protetti (pensioni di invalidità, anzianità e vecchiaia, servizi per gli anziani) rispetto ai giovani, alle donne ed ai precari (indennità di disoccupazione, congedi di maternità, servizi per i giovani) ed è, a mio giudizio, uno degli strumenti di potere e controllo della classe egemone oggi in Italia. Qui raccolgo dati e appunti a sostegno di questa tesi

I rinvii

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...