La teoria della scelta pubblica

Public choice school in inglese. Recuperata da questo articolo “Quando votiamo siamo intelligenti, quando compriamo siamo stupidi?“, una volta tanto non scopertamente ideologico, di Carlo Lottieri.

Lottieri ne sintetizza l’insegnamento in un lapidario “gli interessi concentrati tendono sempre a prevalere su quelli diffusi” che mi intriga molto, perchè i consumatori sono dispersi ed i produttori concentrati.

Sul tema collego:

  • la pagina di Wikipedia in italiano
  • la voce ad essa dedicata in “The Concise Encyclopedia of Economics
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...