Rifugio Andolla (ovvero, non è detto che …)

E’ proprio vero che non sempre è facile prevedere.

Non è detto che siccome a Milano fa un caldo folle ed il sole spacca le pietre, debba essere così anche in Valle Antrona, dove cerchi una passeggiata rigenerante.

Non è detto che se, seduto tranquillo di fronte al lago dei Cavalli, ti accingi alla colazione al sacco e senti cadere le prime gocce, devi proprio fare come le truppo sparse che ti passano davanti imbacuccate e battere in ritirata. Resisti e spera. Il bel tempo tornerà. Come è tornato.

Non è detto che se la salita al rifugio Andolla ti sempra essere una tranquilla passeggiata per oltre un’ora, debba essere così fino al rifugio. Soprattutto se hai fatto l’errore di non alzare lo sguardo una volta girato nella stretta valle e così ti è sfuggiata l’immagine del rifugio incompente 300 metri più in alto.
O forse non è stato proprio un errore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...