Palermo

La pagina doveva apparire a settembre, ma forse c’era troppo da scrivere, forse sto diventando pigro, e così l’avevo annunciato e non realizzata. Ma oggi (9 feb 2012) almeno questo rinvio al Duomo di Monreale non potevo non postarlo. Monreale era sicuramente la cosa che più mi aveva colpito del viaggio, non solo e non tanto per la bellezza in sè ma per le riflessioni che mi aveva indotto.

Ma che motivazioni potevano esserci dietro un’opera come quella di costruire non tanto la chiesa ma quel florilegio impressionante di disegni dei mosaici? Quanto tempo, quanto lavoro, quanta capacità di progettazione, quanti costi, che rapporto fra questi costi ed il tenore di vita, si nascondevano dietro tanta bellezza? E il sito di Giuseppe Oddo ne ricalca, in rete, la complessità. E’ vero che un professore di scuola secondaria ha tempo libero, che buona parte deii suoi costi li abbiamo sostenuti noi, ma studiare, catalogare, fotografare e mettere in rete quanto lui ha fatto rimane un lavoro encomiabile. Basta questo schemino per dare una idea di che cosa sia il suo sito. Capisco benissimo che nessuno abbia voluto assumersi i costi della pubblicazione della sua opera.
Ma del resto il suo sito, e la coincidenza che mi ci ha portato (io cercavo notizie del giornalista Giuseppe Oddo) sono l’ulteriore testimonianza di che meraviglia sia la rete, e cosa sia la noosfera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...