Abbazia di Chiaravalle

 Quanto prendete l’autostrada del Sole, subito dopo piazzale Corvetto, sulla destra, vi appare un vasto parco dove, se il tempo è bello si gioca a pallone e si fa il pick nick sull’erba. E se una domenica il tempo è incerto e avete comunque voglia di camminare un pò, fate come me. Ipotizzate che da quel parco, passo dopo passo, riuscite ad arrivare alla Abbazia di Chiaravalle e riuscite così a passare una domenica in città senza essere in città.

E così, dopo aver convinto Cristina a scendere in metropolitana, sbuchiamo a Porto di Mare, saliamo le scale a sinistra e ci troviamo, come previsto, sulla strada del Casotel. La prima a sinistra, qualche luogo di culto semi abusivo, qualche circolo sportivo, qualche campo di calcio affollato e si arriva al parco. Sembra grande ma si attraversa in fretta. Dall’altra parte un boschetto, una montagna di rifiuti e la Cristina che si rifiuta di attraversarlo. E così si torna indietro fino alle panchine. Colazione, riposino e via per una nuova strada, meta l’Abbazia. Il sentiero si allarga, appaiono un pò di rifiuti e mentre cerchi di evitare le pozzanghere della strada fangosa sulla destra cominci a scorgere qualcosa che non ti saresti mai aspettato di vedere a Milano

 2013-04-28 13.16.07 2013-04-28 13.15.03 2013-04-28 13.18.49

Una vera e propria città di cartone da terzo mondo. Cristina si agita, accelera, io non oso avvicinarmi di più e continuiamo per la strada. Incrociamo una tranquilla ragazzina che, con la spesa in mano, torna a  casa, o meglio a quella che la civile e progressista Milano le riserva come casa, e sbuchiamo sulla strada che va a Chiaravalle. Passa il 77, ma proseguiamo a piedi fino alla abbazia, vecchio ricordo di un giorno oramai dimenticato di un febbraio ci quaranta due anni fa, così almeno sostiene Cristina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...